Riutilizzo dei rifiuti, incentivare gli investimenti

«Visti i tempi lunghi della politica nell’attivare i decreti necessari per agevolare l’economia circolare; vista la necessità di risparmiare le materie prime; vista la necessità di abbattere le emissioni nocive per l’ambiente; visti i cambiamenti climatici in essere, è urgente agevolare l’acquisto di materiali ricavati dal riutilizzo dei rifiuti e incentivare gli investimenti, sarebbe sufficiente applicare l’IVA agevolata sul prodotto finito, che consentirebbe un’immediata crescita dando risposte concrete a tutti i temi ambientali, alla occupazione.
In particolare, il riutilizzo della vetroresina e dei termoindurenti è diventato impellente. Inoltre, va evidenziato che anche in termini puramente economici lo Stato avrebbe un vantaggio immediato, infatti dovrebbe acquistare meno materie prime a beneficio delle alternative».

Lo ha dichiarato oggi il segretario nazionale del PRI Corrado De Rinaldis Saponaro.