Perché Renzi non ha nessun pregiudizio su Conte

Renzi non ha nessun pregiudizio sull’avvocato Conte, e lo dimostra il fatto che mentre Zingaretti voleva andare al voto, lui ha sostenuto il governo del sensale di Grillo e Salvini, con la massima disponibilità per un anno intero. Dopo di che ha espresso invece un giudizio tale per il quale è meglio qualunque cosa del governo Conte. Per cui coloro che vogliono ricucire con Renzi tengano a mete qual è il suo giudizio compiuto su Conte.