Ermogene Gnocchi tra i Mille di Garibaldi

Il 18 gennaio 1819, a Ostiglia (MN), nasce Ermogene Gnocchi. Combattente della Prima Guerra d’indipendenza prima nel Corpo Volontari Italiani poi nell’esercito piemontese, successivamente partecipa alla Seconda Guerra d’indipendenza con il grado di sergente della 5^ compagnia dei Cacciatori delle Alpi, meritando una medaglia d’argento al valor militare per il comportamento tenuto in occasione della battaglia di Treponti, in cui rimane ferito. L’anno seguente è ancora volontario con Garibaldi per la Spedizione dei Mille con il grado di Luogotenente. Transitato nell’Esercito Italiano, lascia il servizio attivo alla fine del 1882 da tenente colonnello di fanteria nella milizia territoriale. Muore a Mantova il 5 marzo 1901.