Lockdown, diritti, Costituzione: Conte rischia il processo

Giuseppe Conte rischia un processo. Martedì 17 novembre, al Palazzo di Giustizia di Trento è atteso dal giudice per le indagini preliminari Claudia Miori, per le azioni del premier dei mesi scorsi. 

Il presidente del Consiglio è infatti formalmente indagato per attentato alla Costituzione (articolo 283 del codice penale), abuso d’ufficio (art. 323) e violenza privata (610). Il premier è stato denunciato da migliaia di persone in tutta Italia, per questo l’eventuale decisione dei giudici di Trento potrebbe avere una reazione a catena che preoccupa Conte.