L’Abruzzo internazionale di Lara Molino

È appena uscito su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo della cantautrice abruzzese Lara Molino. Con La Terra è di Chi la Canta, Lara si conferma talento internazionale con radici ben piantate sul territorio. Una ballata in italiano (dopo una intro in dialetto) con gli arrangiamenti tipici e caratteristici della tradizione e soprattutto di quello che possiamo definire il “sound” della Molino. Chitarra acustica, violino e fisarmonica. Il trio classico della cantautrice. Sempre coraggiosa, con questo brano in digitale, sfida le attuali sonorità sintetiche. Una forma canzone classica e popolare con un ritornello che entra bene in testa, con classe e stile. Parliamo di folk. Parliamo di radici. Questo singolo segue il fortunatissimo e davvero interessante album Forte e Gendìle, album che ha definitivamente consacrato Lara Molino come la songwriter folk più rappresentativa, capace di portare il suono , la tradizione e la lingua abruzzese all’estero ottenendo riconoscimenti ovunque. Infatti nel 2019 consegue il Premio Dean Martin con le seguenti motivazioni. «A Lara Molino, cantautrice appassionata della sua terra, per il meticoloso lavoro di ricerca sulle tradizioni popolari e per la capacità di raccontare in stile personale folk-rock le storie dell’Abruzzo nel mondo». Lara tiene costantemente concerti in tutto il mondo dagli USA al Canada, dalla Spagna alla Polonia. La sua è una vera appassionante missione. Ascoltare per credere. Con la sua voce inconfondibile, così “forte e gendìle” Lara entusiasma, emoziona, racconta. Dall’Adriatico fino oltreoceano! L’anteprima di La Terra è di Chi la Canta è stata presentata ad Adelaide, in Australia, su Radio Blu Italia. Il 28 settembre è stata la volta della ICN Radio di New York. Presto seguiranno Germania, Belgio e chissà che altro. Per tutti gli italiani sparsi per il mondo che sanno apprezzare la buona musica e riassaporare le proprie radici.