Ernesto Nathan. Ebreo, Massone, Repubblicano

Il 5 ottobre 1845, a Londra, nasce Ernesto Nathan. Ebreo, laico, anticlericale, cosmopolita, repubblicano, mazziniano, iniziato alla Massoneria nel 1887, Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia dal 1896 al 1903 e dal 1917 al 1919, membro del Supremo Consiglio del Rito Scozzese Antico ed Accettato, Sindaco di Roma dal 1907 al 1913, il primo estraneo alla classe di proprietari terrieri ed uno dei migliori avuti dalla Capitale, interventista e volontario della Grande Guerra. Muore a Roma il 9 aprile 1921.