No al taglio della democrazia

«La democrazia non si taglia» questo ci dice Edoardo Sylos Labini, attore, regista, editore e fondatore del mensile Cultura Identità. Ormai al M5S non è rimasto più nulla da proporre se non un demagogico taglio ai parlamentari che danneggia fortemente la democrazia. Probabilmente arriveremo al giorno in cui in nome del risparmio taglieremo tutto il parlamento dimenticandoci che la democrazia ha un costo. Labini è un fiume in piena: contrarissimo ad un governo che considera nemico delle imprese e servo di élite mondialiste e finanziarie.

Ascolta l’intervista