Il nemico della scienza

È prerogativa del governo fregarsene di quello che dicono i suoi scienziati. Sono quattro parrucconi da laboratorio chi volete che li ascolti. Ad esempio il premier britannico Johnson si è guardato bene dall’ascoltarli. Il consiglio scientifico del governo di sua maestà Britannica chiedeva l’immunità di gregge, Johnson si è ripreso lo scozzese che assisteva Blair ai tempi della mucca pazza, Ferguson più pazzo delle mucche e chiuso il paese. Ovviamente l’Inghilterra è una grande democrazia europea l’unica a non essersi piegata al fascismo e ad aver cacciato a pedate il premier che fece trionfare il fascismo in Europa. Per cui la gente non venne va rincorsa per strada ma consigliata di restare a casa. Piccole sfumature senza importanza perché il lockdown in Inghilterra non è servito comunque visto i morti e la persistenza del virus. Da noi il governatore poteva fare altrettanto disattendere il parere dei suoi scienziati e chiuderci in casa con le transenne. Infatti l’ha fatto. Non ci aveva solo detto che gli scienziati la pensavano diversa ovvero avevano il buon senso di chiudere il paese a zone, intanto perché il virus circolava da mesi, poi per distinguere casistiche molto diverse. Tralasciamo di dire che una simile soluzione quella che di fatto è stata praticata nel resto dell’Europa civilizzata, avrebbe contenuto il danno economico a cui ci si esponeva. Konte invece ha chiuso tutto ma non se ne è assunto la responsabilità politica e morale dinanzi al parlamento come Mussolini con l’omicidio Matteotti. L’ha scaricata invece sui suoi scienziati da palazzo Chigi dicendo che erano loro a chiederlo. Persino Mussolini era più dignitoso di Conte. Ora un’opinione pubblica clioroformizzata che in pochi mesi ha perso ogni sensibilità democratica e che tutto sommato c’è da chiedersi se mai la sia stata, sembra non dare grande importanza alla cosa. In compenso leggiamo che Renzi di Maio e persino quell’ombra di Zingaretti vorrebbero sbarazzarsi presto del premier. Risparmiateci solo la notte del gran Consiglio. Appendiamolo subito per i piedi.