Antonio Mocciola: un autore controcorrente

«Se scrivi qualcosa che non offende nessuno, non hai scritto niente». Questa frase di Oscar Wilde sintetizza il carattere di Antonio Mocciola: un uomo libero e controcorrente. Autore di libri e opere teatrali, classe 1973, è oggi uno dei migliori intellettuali partenopei. Negli anni, anche tramite I suoi testi e spettacoli, si è molto battuto sia per combattere le discriminazioni di ogni tipo e sia per per il rispetto dei diritti umani all’interno delle carceri. Abbiamo avuto modo di intervistarlo sui suoi prossimi libri e spettacoli che metterà in scena nel prossimo autunno.

Ascolta l’intervista ad Antonio Mocciola di Marco Spina