Mauro Cascio ospite della Gioventù Liberale

Mauro Cascio è stato ospite di un incontro live sulla Pagina Facebook della Gioventù Liberale Italiana dedicato al suo ultimo libro «Dove sei? Un disegno melodico attorno a un’assenza che pesa» (Tipheret – Gruppo Editoriale Bonanno). Uscito in libreria lo scorso novembre, il testo ha saputo imporsi all’attenzione di pubblico e critica, ricevendo una buona stampa. Sono state poche le presentazioni, dopo il ‘battesimo’ a La Spezia, causa l’emergenza Covid, eppure l’interesse è stato molto alto. Perché non è una domanda a cui si possa eludere. Dove sei, ayekà, lo chiede Dio ad Adamo. Ma è una domanda esistenziale. Se la fa Cascio come filosofo, ma nessuno può sfuggirle. Tutti siamo chiamati, religiosi o no, a definire il nostro senso e il nostro posto del mondo.

Giulia Pantaleo, Tommaso Graziani, e i ragazzi della Gioventù Liberale hanno dato una lettura più politica, soffermandosi molto sul concetto di Libertà, caro alla tradizione del PLI ma anche alla tradizione repubblicana. La chiacchierata è ancora disponibile nella loro pagina Facebook.