Orgoglio Repubblicano. Contro la dittatura sanitaria e i profeti di sventura

«Il Partito Repubblicano dovrebbe organizzare una manifestazione pacifica per manifestare contro questo Governo di incapaci ed inconcludenti che stanno attentando ai valori della Repubblica di fatto della nostra Patria. Non si può pazientare ulteriormente».
Commenta Aldo Sampaolo della direzione nazionale del PRI: «Ad ottobre avremo una situazione economica disastrosa, intanto il fisco ha aumentato di mezzo punto la sua pressione già insostenibile. Migliaia di piccole imprese, commercianti, artigiani saranno costretti alla chiusura, il PDC a guida di una compagine Minesteriale delle più scarse dalla fondazione della Repubblica, pensa all’allungamento dell’emergenza virale per allungare il loro potere assoluto. Repubblicani, usciamo allo scoperto, organizziamo il Consiglio Nazionale con appuntamento con bandiere davanti all’Altare della Patria, dove lanciare ufficialmente l’incarico a Draghi. Direzione Nazionale, Segretario Corrado De Rinaldis Saponaro prendiamo seriamente in considerazione la cosa».