Sciogliere l’OMS

C’era più di una ragione per credere che se non eri in grado di intendere e di volere avresti fatto parte del governo. Poi finalmente si é ascoltato Sileri che anche se è solo vice ministro è già qualcosa. Sileri è il primo all’interno dell’esecutivo ad ammettere che forse non tutto ha funzionato, tanto da usare un termine ignoto al vocabolario kontiano quale errore. Abbiamo fatto l’errore di ascoltare troppo l’oms. Ma se nel governo si apre uno spiraglio autocritico gli perdoniamo volentieri quasi tutto. È solo un Pinocchietto fra il gatto e la volpe, anche se un Pinocchietto particolarmente presuntuoso ed arrogante. Sileri lamenta che l’OMS abbia almeno sbagliato nel circoscrivere l’allarme per i soli voli provenienti da Whuahn, quando il rischio era molto più diffuso. Se vogliamo di tutte le malefatte dell’OMS questa citata da Sileri è poca cosa, ma è comunque un buon inizio per una narrazione diversa, ed è un inizio importante. Perché il governo in realtà non ha preso sul serio l’OMS proprio in questo caso visto che sono arrivati in Italia almeno due cinesi di Whuahn il 29 gennaio e hanno circolato liberamente fino al 3 Febbraio e poi sono stati ricoverati allo Spallanzani di Roma. Ora come è possibile che con due malati a piede libero nel centro della capitale con un virus così micidiale che secondo il professor Galli se cambia il vento ti infetti. In una coda davanti al supermercato, i focolai si sono scoperti in val Seriana dove i due malati di Whuahn non hanno mai messo piede? La coppia di cinesi non ha infettato nemmeno il concierge dell’albergo, o la cameriera al piano, qualcuno al buffet. Eppure non avevano la mascherina, non tenevano la distanza. In pratica il contagio ha colpito l’Italia terribilmente ma gli untori non erano quelli denunciati dall’OMS e pure questo caso così macroscopico nella sua evidenza è passato in secondo piano. Sileri lo riporta indirettamente all’attenzione contestando la nuova previsione dell’OMS sulla seconda ondata. Su quali basi chi non ha capito nulla della prima dovrebbe essere in grado di prevedere una seconda? Sarebbe utile una magistratura che aprisse un’inchiesta sulla condotta dell’OMS, ma potremmo anche accontentarci che il governo italiano inizi a ragionare per lo meno con la testa di Sileri invece che con quella di Speranzaa. Poi se si sciogliesse l’OMS saremmo tutti più sicuri come Pinocchio quando si libera del gatto e della volpe.