Ma Roma adesso ha paura della povertà

A Roma arrivano i monopattini. Sono mille e sono messi a disposizione grazie al nuovo servizio dell’azienda americana Helbiz, in collaborazione con Telepass. A presentare la nuova iniziativa di sharing, nella cornice di Fontana di Trevi, la sindaca Virginia Raggi, l’assessore capitolino alla Mobilità, Pietro Calabrese, e i vertici di Helbiz e Telepass. È (anche) in monopattino che si prova a tornare alla normalità. Una Fase 2 che si spera molto breve per recuperare quanto prima lo stile di vita a cui eravamo abituati. Non è facile. Anche a Roma l’emergenza sanitaria ha lasciato difficoltà economiche legate alla forzata chiusura, e i negozianti faticano a respirare: «Incassiamo meno di 250 euro al giorno». E uno studio ha evidenziato che il 44% di loro ha urgente bisogno di liquidità.

Intanto nelle spiagge è caos. Distanziamento e numero chiuso. C’è una App (ma non è ancora disponibile) che con un semaforo comunicherà le zone più affollate.

Ascolta l’intervista