È morto Gaetano Gorgoni

È morto la scorsa notte, a 86 anni, nella sua casa a Cavallino (LE), comune di cui è stato sindaco dal 1992 al 2006, l’amico Gaetano Gorgoni. Salentino di Lecce, Gorgoni, nella scia dei tanti politici pugliesi che in passato hanno dato lustro alla tradizione mazziniana, è stato un esponente del PRI ricoprendo diversi importanti incarichi. Infatti fu amministratore pubblico, deputato e sottosegretario ai Lavori pubblici. «E in questa veste voglio ricordarlo come un autentico politico repubblicano», scrive Eugenio Fusignani, che si unisce al dolore della famiglia.