Sembrerebbe che i mercati non credano alle valutazioni di Fitch

La buona notizia per l’Italia, dopo la decisione improvvisamente assunta ieri sera dall’agenzia Fitch di declassare di una posizione il rating del nostro debito sovrano, arriva dai mercati finanziari, che non sembra vogliano condividere quella valutazione negativa. Infatti, dopo un’apertura problematica, al momento (ore 15.30) lo spread Btp decennali – Bund tedeschi si è attestato al valore pari a +227, con appena 6 punti di incremento rispetto al dato di chiusura di ieri (221). Ma anche l’andamento degli indici di borsa non sembra risentano del declassamento, registrando sempre alle 15,30 un +1,3%, rispetto al valore di apertura. Se questi trend venissero confermati nei prossimi giorni, si potrebbe registrare una cauta positiva attenzione dei mercati finanziari.