Perché Londra dice no alla proposta Ue di prorogare la transizione

La ripresa del negoziato Brexit ha aperto il vaso di Pandora. In Ue 6 paesi (Belgio, Olanda, Malta, Cipro, Irlanda e Lussemburgo) sono paradisi fiscali che sottraggono 400 mld di euro agli Stati membri. Nessuna estensione al periodo transitorio, a Londra basta la continuità dei trasporti. Oggi una riflessione di Bepi Pezzulli su MilanoFinanza.