La Malfa sul Mattino: «La ripresa sarà rapida»

Stamane il Mattino ha pubblicato un articolo di Giorgio La Malfa nel quale l’illustre esponente repubblicano sostiene che tanto è profonda la crisi economica che il corona virus sta producendo, tanto rapida sarà la ripresa non appena sarà possibile considerare sconfitta l’epidemia e spiega le tre ragioni che giustificano questa sua previsione.

«Questo non vuol dire che non siano necessarie misure molto incisive di sostegno dell’economia in questo momento. Anzi. Ma contro le preoccupazioni per una esplosione del debito pubblico, ritengo che le iniezioni di spesa pubblica non saranno richieste per lungo tempo. Naturalmente se ci si azzarda a fare delle previsioni si rischia di sbagliare. In genere io sono cauto in questo campo. Tuttavia credo che sia indispensabile oggi sforzarsi di prevedere quello che succederà per misurare bene gli sforzi da fare».