Lo studio dell’Eief: a fine aprile l’incubo sarà un ricordo

L’Einaudi Institute for Economics and Finance (Eief), un centro di ricerca universitaria di Roma sostenuto dalla Banca d’Italia ma del tutto indipendente, sta pubblicando in questi giorni i dati che tutti aspettano, e cioè quanto manco in Italia all’obiettivo delle misure del Governo: la quota zero nei nuovi contagi registrati. È stata pubblicata anche una tabella con il dato regione per regione.

Dati che renderebbero possibile un progressivo ritorno alla normalità già dalla fine del mese di aprile, con la fine delle restrizioni, la riapertura delle grosse aziende, prima e poi quelle attività che non prevedano grossi assembramenti (cinema, teatri, stadi) come bar e ristoranti.