In Emilia Romagna i Repubblicani con Stefano Bonaccini

Piazza Maggiore, il cuore di Bologna, piena di bandiere per l’apertura della campagna elettorale di Stefano Bonaccini, presidente dell’Emilia-Romagna in corsa per la riconferma alle elezioni regionali del 26 gennaio. In 10mila hanno affollato la piazza centrale del capoluogo della regione portando bandiere del Pd, di +Europa, di Italia viva, dei Socialisti e dell’edera, cioè di quanti sostengono la candidatura del governatore, tra cui il Partito repubblicano.