Una misura del social mood sull’economia dai dati di Twitter

L’Istat aggiorna il Social Mood on Economy Index, un nuovo indice sperimentale reso disponibile a ottobre 2018. L’indice fornisce misure giornaliere del sentiment italiano sull’economia, derivate da campioni di tweet pubblici in lingua italiana, catturati in streaming.

La procedura di produzione dell’indice seleziona ed elabora unicamente tweet il cui testo contenga almeno una parola appartenente ad un insieme filtro predisposto da esperti di dominio. La procedura analizza, con tecniche di sentiment analysis, una media di circa 55.000 tweet al giorno.

L’Istat mostra la serie storica giornaliera dell’indice, relativa al periodo 10 febbraio 2016 – 30 settembre 2019. La serie mostra una stagionalità esclusivamente a frequenza annuale, con picchi positivi a gennaio e nel periodo fine marzo – inizio aprile, ed un picco negativo nei mesi estivi.
Nel terzo trimestre del 2019, la componente di trend del Social Mood on Economy Index ha registrato una marcata tendenza crescente, dopo l’andamento lievemente decrescente del trimestre precedente.
In particolare, dopo aver segnato il valore minimo del 2019 nei primi giorni di luglio, il trend ha manifestato un miglioramento persistente nel corso del trimestre, raggiungendo nel mese di settembre valori positivi per la prima volta nell’anno.

Leggi la nota dell’Istat