Halle. Polini scrive a Ruth Dureghello

Il segretario dell’unione romana del Partito Repubblicano Michele Polini ha scritto oggi alla presidente della Comunità Ebraica di Roma Ruth Dureghello. «A seguito dei gravisssimi e drammatici fatti avvenuti nei giorni scorsi ad Halle, in Germania, voglio esprimere a nome dei repubblicani romani e mio, vicinanza e partecipazione al vostro e nostro dolore per quanto accaduto. Ritengo che i fatti accaduti siamo il triste evolversi di un brutto sentimento diffusosi nella società, lontano dai nostri principi, valori e tradizioni, che devono vederci uniti nel combatterlo e contrastarlo con tutte le nostre forze. Il nostro partito vanta una lunga tradizione di grande vicinanza con la vostra comunità e si è fatto portatore di valori quali la libertà, la tolleranza e la fraternità, che insieme al dialogo rappresentano la chiave di lettura di un vivere comune che pone al centro dell’attenzione l’uomo. Siamo e saremo sempre con voi in prima linea per difendere tali valori e per combattere chiunque voglia distruggerli».

Annunci