«Quella terra infelice stillava dunque perennemente di sangue, non perché le anime fossero naturalmente crudeli. Erano crudeli le idee. Quante lacrime, anche ai giorni nostri, e quanto sangue non fanno versare le idee semibarbare di certi uomini, i quali per sé non saprebbero essere crudeli! Giovani scrittori, combattere l’inumanità nelle idee che la ispirano» (Cattaneo)

Annunci