L'Iniziativa Repubblicana

Orizzonti, una rassegna per la complessità del presente

Comprendere i cambiamenti sociali e politici che stanno avvenendo nel Mondo attraverso lo sguardo di esperti di vari settori: è questo l’obiettivo alla base di “Orizzonti”, la rassegna dedicata alle questioni internazionali promossa da Associazione NordEstSudOvest, Movimento Federalista Europeo e ADA Venezia.

Arrivata alla seconda edizione, “Orizzonti” si avvarrà quest’anno di due importanti collaborazioni con l’ONG Medici con l’Africa CUAMM e con l’Istituto di Studi Politici San Pio V di Roma.

La manifestazione si terrà ogni venerdì pomeriggio di Ottobre alle ore 17.00 presso la Sala Conferenze del Museo Civico di Chioggia e sarà articolata in 4 appuntamenti.

Si inizia il 4 ottobre con l’incontro dal titolo “Neopopulismi” che vedrà relatore il prof Paolo Graziano, docente di Scienza della Politica presso l’Università di Padova ed editorialista de “Il Manifesto”, “ItalianiEuropei” ed “Altraeconomia”.

Si proseguirà l’11 ottobre con la presentazione del volume “L’Europa dei talenti: migrazioni qualificate dentro e fuori l’Unione Europea” con il prof. Benedetto Coccia dell’Istituto di Studi Politici San Pio V di Roma. Ai presenti verrà data copia gratuita del libro.

Il 18 ottobre sarà il momento di “La Cina e la Nuova Via della Seta” con Laura Fincato, presidente dell’Aeroporto di Rimini, insignita con il “Cultural Exchange Contribution Award” dalla Repubblica Popolare Cinese per la sua attività diplomatica.

Il 25 Ottobre ultimo appuntamento con l’incontro “Africa, biografia di un continente” con Francesco Jori, giornalista, Cristina Bullo, medico volontario di Medici con l’Africa CUAMM in Mozambico ed Elisa Cavallarin, ostetrica volontaria di Medici con l’Africa CUAMM in Tanzania.

“Orizzonti” quest’anno avrà anche due attività collaterali.

Dal 19 al 26 Ottobre si terrà infatti presso la Sala Mostre del Museo Civico in collaborazione con il FotoClub Cavarzere la mostra fotografica “Sguardi d’Oriente” del fotografo e viaggiatore Domenico Augusti: un viaggio tra Thailandia, Cambogia, Vietnam, Cina e India.

Per gli studenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado è stato invece ideato il concorso “I giovani e la cooperazione internazionale” in cui i ragazzi possono affrontare tramite un elaborato scritto o un’opera grafica temi quali i cambiamenti climatici, istruzione, accesso al cibo e all’acqua, lavoro dignitoso. Il concorso è promosso in collaborazione con Progetto Sud, Istituto Sindacale per la Cooperazione Internazionale attivo in Africa, Sud America e Mediterraneo