Mercatone Uno, la prova con i finanziatori

Si è svolto oggi presso il Ministero dello Sviluppo Economico l’incontro con i fornitori dell’azienda Mercatone Uno, presieduto dal Vice Capo di Gabinetto Giorgio Sorial e dal Sottosegretario Davide Crippa, a cui hanno partecipato gli amministratori straordinari nominati lo scorso 18 giugno e i rappresentanti delle Regioni.

Nel corso dell’incontro è stata sottolineata l’importanza dell’approvazione del Decreto Crescita che ha consentito anche ai fornitori di Mercatone Uno di accedere al Fondo per il credito alle aziende vittime dei mancati pagamenti, per il quale il MiSE si è impegnato a valutare un possibile aumento della dotazione finanziaria.

I Commissari straordinari hanno informato che sono già al lavoro per predisporre il nuovo bando di cessione dell’azienda e che hanno avviato una verifica della consistenza patrimoniale del gruppo. A tal riguardo è in programma nei prossimi giorni un incontro tecnico con i fornitori per procedere allo scambio di informazioni relative ai crediti e ai debiti tra le parti.

Il Vice Capo di Gabinetto Giorgio Sorial ha sottolineato come, a partire dalla nomina dei nuovi Commissari, si è instaurato un nuovo metodo di lavoro tra le parti che “dimostra una volontà di procedere in discontinuità e più velocemente rispetto al passato per tutelare gli asset di Mercatone Uno e salvaguardare i lavoratori.”

Il Sottosegretario Crippa ha dichiarato che “gli impegni presi in occasione del primo incontro con i fornitori sono stati mantenuti con le misure inserite nel Decreto Crescita. Il continuo dialogo sottolinea quanto il Ministero dello Sviluppo Economico consideri strategico il ruolo dei fornitori. A questo proposito, auspichiamo un loro passo avanti, come soggetti che potenzialmente possono essere interessati a diventare anche acquirenti, in quota o in tutto, dell’azienda oggi in difficoltà.”

Annunci